PASCOLI FOR FUTURE

Written by admin. Posted in News, Notizie home

L’IC Rapallo si impegna da tempo per educare gli allievi sulle tematiche della cittadinanza consapevole, del rispetto ambientale e della solidarietà. A un anno esatto dalla terribile mareggiata che ha colpito la nostra città, l’Istituto, che ha attivamente partecipato alle iniziative a favore di alcune delle attività più colpite, vuole lanciare un segnale di speranza e uno spunto di riflessione, per la costruzione di una comunità più responsabile e attenta, a partire dalle nuove generazioni. In questo contesto la scuola Primaria G. Pascoli dell’I.C Rapallo ha progettato per l’intero anno scolastico alcune attività inerenti il tema ambientale nelle sue specificità e criticità, con l’intento di formare cittadini del domani consapevoli e responsabili. Le varie iniziative accompagneranno gli allievi in un percorso scandito con attenzione, mese per mese. In particolare si svilupperanno i temi del riuso e del riciclo, la raccolta differenziata, il risparmio energetico, del pericolo di spreco delle risorse naturali; la valorizzazione in positivo del nostro ambiente, la bellezza della natura e le corrette abitudini di vita.  Programma di massima
  • Letture tematiche: “Io leggo perché” 19-27 ottobre, “Libriamoci” 11-16 novembre, incontro con l’autore Roberto Piumini finanziato dal Comitato Genitori 5 dicembre.
 
  • Partecipazione all’attività 2030 Scuola Sostenibile per diventare cittadini consapevoli a cura del Labter Monte di Portofino (novembre).
  • Laboratori con ReMida (novembre): centro di riciclaggio creativo che promuove una cultura pedagogica attenta alle capacità creative dei bambini e una sensibilità civica contraria allo spreco.
  • Realizzazione del presepe a scuola e partecipazione al concorso dei presepi cittadini, con materiali di riciclo e riuso (dicembre).
  • Realizzazione di oggetti in occasione del coro scolastico presso la chiesa di S.Anna, finalizzata a raccogliere fondi a favore dell’iniziativa WOWalps: crescere un albero (14 euro ad abete) per ricostruire i boschi danneggiati dal ciclone Vaia in Trentino (Dicembre).
  • Proiezioni presso la Lega Navale sul tema dell’inquinamento marino (gennaio) ed iniziativa per raccolta plastica.
  • Laboratorio “Aiuto plastic-affogo” per capire cosa possiamo fare per aiutare il pianeta limitando l’uso della plastica a cura del Labter Monte di Portofino (gennaio).
    • Partecipazione a M’illumino di meno (febbraio).
    • Incontro con il Prof. Giorgio Bavestrello dell’Università di Genova biologo marino e proiezione sulle biodiversità marine (febbraio).
    • Partecipazione al carnevale cittadino in collaborazione col Comitato Genitori (23 febbraio).
    • Festa degli alberi in collaborazione con il C.A.S.A. e gara di orientamento presso il Circolo golf di Rapallo (17 marzo).
    • Pulizia delle spiagge a S. Michele di Pagana in collaborazione con il Comune di Rapallo, Aprica, Labter Monte di Portofino, Rowing S.Michele, Comitato S.Michele, Comitato Genitori, Guardia Costiera (6 aprile).
  • Incontri con Aprica per sensibilizzare gli alunni alla raccolta differenziata (maggio).
 
  • Giugno: festa conclusiva.
 
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather