NUOVE ISCRIZIONI: ISTRUZIONI PER L’USO

Written by admin. Posted in Area genitori, News, Notizie home

Le domande d’iscrizione a scuola 2023-24 aprono alle ore 8 del giorno 9 gennaio e chiudono alle 20 del 30 dello stesso mese. Qui di seguito le “istruzioni per l’uso” per i diversi ordini. CIRCOLARE 78-36 ISCRIZIONI A.S.2023-2024 INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ESCLUSIVAMENTE ISTITUZIONALI INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NON STRETTAMENTE ISTITUZIONALI MODULO DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA S.ANNA A.S.2023-2024 MODULO MENSA INFANZIA ALLEGARE ALLA DOMANDA DI ISCRIZIONE INFANZIA DOCUMENTO DI IDENTITA’ E CODICE FISCALE ( MADRE – PADRE – FIGLIO/A ) ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE ONLINE DELLA DOMANDA D’ISCRIZIONE (ELEMENTARI) ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE ONLINE DELLA DOMANDA D’ISCRIZIONE (MEDIA)      Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

IL CORAGGIO DI STARE DALLA PARTE DEL GIUSTO

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Sono i Giusti delle Nazioni i protagonisti della settimana della Memoria che l’Istituto Comprensivo Rapallo celebra ogni anno, dedicando non soltanto il giorno del 27 gennaio – 78° anniversario della liberazione del Campo di concentramento di Auschwitz – ma un’intera settimana al ricordo della Shoah. La speciale settimana dell’Istituto ha avuto inizio mercoledì 25 gennaio con l’allestimento di una mostra con disegni, poesie, manifesti e plastici creati dagli alunni di tutte le classi della scuola media per raccontare la vita e gli atti di chi, da Giorgio Perlasca a Gino Bartali, pur non essendo ebreo, ha agito in modo eroico e a rischio della propria vita e senza interesse personale per salvare anche un solo ebreo dal genocidio nazista. Com’è tradizione, i lavori più significativi verranno premiati a cura della famiglia Ferraretto, che mette ogni anno a disposizione una borsa di studio intitolata al partigiano Ottavio Ferraretto, al cui ricordo la città di Rapallo ha dedicato una via. Grande spazio ha come di consueto l’ascolto delle testimonianze. Giovedì 26 gennaio le classi seconde hanno incontrato Bice Parodi, figlia della genovese Piera Sonnino, che scrisse un memoriale della sua esperienza di deportata. Venerdì 27 alcune seconde e terze assisteranno al Teatro Sociale Camogli allo spettacolo Razza di italiani di Giorgio Scaramuzzino, che mette in scena le testimonianze di vittime e carnefici per ricordare ciò che successe in Italia all’indomani della promulgazione delle leggi razziali. Venerdì 3 febbraio le classi prime incontreranno la testimone della Shoah Rosanna Cataldo, nipote del pianista Renato Cohen, deportato ad Auscwitz nel 1943 e scampata lei stessa alla deportazione. Martedì 31 gennaio alle 16.30 alunni e docenti dell’Indirizzo Musicale – Chitarra, Pianoforte, Tromba, Violino – commemoreranno le vittime dell’Olocausto attraverso l’esecuzione di brani, curati dai docenti delle classi di Strumento insieme agli alunni delle classi terze della Secondaria che leggeranno alcune loro riflessioni sulla vita dei Giusti. Come quella di Alice di 3F che ha commentato la vita di Lorenzo Perrone, compagno di prigionia di Primo Levi: “Ammiro molto il fatto che molte persone si siano battute per la vita di altre, anche a costo di mettere a rischio la propria, i gesti da loro fatti sono davvero ammirevoli e credo che siano uomini e donne da rispettare, ma soprattutto da ricordare, tenendo stretto anche quello che sarebbe il significato di parole come “uguaglianza” e “umanità” che loro ci hanno dimostrato”. Alle Pascoli le classi IV A e IV B stanno portando avanti una lettura condivisa del libro “La stella di Amdra e Tati” di Alessandra Viola e Rosalba Vitellaro e attività interdisciplinari. La classe IV C ha letto “L’orsetto di Fred” di Iris Argaman e commentato delle poesie scritte da bambine recluse a Terezin. Come le altre classi quarte ha realizzato delle farfalle con la tecnica origami che si elevano al di là del filo spinato dei campi di prigionia. “Come ogni anno la nostra scuola si impegna a tenere vivo il ricordo della Shoah suscitando l’attenzione dei ragazzi – dice la Dirigente scolastica Anna Grimaldi – Quest’anno ci è sembrato significativo scegliere il tema dei Giusti, invitando gli alunni a una riflessione sulla responsabilità personale di fronte all’ingiustizia e al male che li possa guidare anche nelle loro scelte quotidiane”.    Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

I PICCOLI TALENTI DEL DISEGNO NATURALISTICO

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Tra le attività più gradite ai ragazzi del LabTer, il Centro di Educazione Ambientale del Parco di Portofino, c’è il laboratorio di disegno naturalistico, che invita gli alunni a cimentarsi con la riproduzione di animali o piante tipiche del nostro territorio affinando la capacità di vedere particolari e cogliere sfumature. L’educatore che lo conduce, un naturalista con la passione del disegno, incoraggia i ragazzi  a non lasciarsi condizionare da ciò che pensano di sapere o di non sapere fare con album e matite, ma “educare la propria vista” guardando con attenzione il proprio modello  per poi restituirne sulla carta forma, dimensioni e tratti caratteristici. Questo è molto incoraggiante per chi non si ritiene particolarmente portato per il disegno e ogni volta è una sorpresa per i ragazzi, che si rendono conto di cosa sono effettivamente in grado di fare quando vanno al di là degli stereotipi e si lasciano guidare dalla propria capacità di osservazione e dalla propria sensibilità personale. E’ quello che è accaduto alla secondaria di primo grado, nella classe 1A, dove al termine dell’attività è stato organizzato anche un piccolo contest che ha visto vincitori: prima classificata per la riproduzione di animali Anastasia Guaitoli, seconda Azzurra Torrani, terza Manhar Mahrachine. Primo classificato per la riproduzione di piante Leonardo Cassetta, secondo Pietro Volpe, terza Martina Canepa. Questa prima apprezzata “lezione” sarà seguita da un secondo appuntamento, questa volta sul Monte di Portofino, per disegnare ancora la sua flora e fauna, ma “dal vero”.                                  Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

IL NATALE DELL’IC RAPALLO

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Sono giorni di febbrile attività all’Istituto Comprensivo Rapallo, aperto al pubblico per gli open day. I genitori e gli alunni delle quinte delle scuole primarie cittadine sono impegnati nel tour della scuola, accompagnati dagli insegnanti che illustrano offerta formativa, dotazioni e spazi dell’Istituto. Chi lo desidera può assistere alle lezioni e ai laboratori e sperimentare in prima persona le forme di didattica innovativa caratteristiche dell’Istituto. Ma sono anche gli ultimi giorni di prove per alunni e insegnanti di musica che stanno provando e riprovando le musiche e le canzoni che animeranno, com’è tradizione, i concerti degli auguri offerti alla Città. Gli appuntamenti con i bambini  della scuola Primaria sono per domenica 18 dicembre 2022 nel salone della Chiesa di Sant’Anna, al termine del pranzo offerto dall’Associazione Sant’Egidio, e lunedì 19 dicembre sul piazzale della Chiesa di Sant’Anna, dove si esibiranno dalle ore 10 i bambini delle classi terze, quarte e quinte e successivamente si aggiungeranno anche i bimbi di prime e seconde. I concerti dei ragazzi della Secondaria di primo grado si terranno invece martedì 20 e mercoledì 21 dicembre, alle ore 16,30 nell’Aula Magna della scuola di via Frantini. Gli alunni e l’orchestra dell’Indirizzo Musicale saranno i primi ad esibirsi proponendo  un concerto ispirato alla tradizione natalizia: alle ritmate musiche della tradizione popolare si alterneranno antiche carole. Il giorno dopo si  esibiranno alunni di diverse classi della scuola secondaria con  un repertorio musicale preparato durante le lezioni mattutine. Una rassegna musicale, a ingresso libero e aperta alle famiglie e alla cittadinanza,  molto varia e piena di sorprese, con un’ottantina di musicisti in erba accompagnati dai loro insegnanti di Chitarra, Pianoforte, Tromba e Violino. L’attenzione per la musica è una delle caratteristiche dell’offerta formativa dell’Istituto. Alla scuola secondaria è presente infatti una sezione musicale, con lo studio di uno strumento a scelta tra Chitarra, Tromba, Pianoforte e Violino. Il corso viene effettuato in aggiunta alle ore di lezione e impegna gli alunni anche in performances di musica d’insieme, attraverso la guida di docenti preparati e competenti. L’attenzione per la musica è però presente in tutti gli ordini di scuola. Già  presso la scuola primaria gli alunni possono infatti  imparare a conoscere note e suoni e confrontarsi con il linguaggio inclusivo e universale della musica. “Lo spettacolo natalizio, in cui i ragazzi sperimentano il piacere di andare oltre i propri limiti e superare una prova, è un momento importante per la nostra scuola – spiega la Dirigente dell’Istituto Comprensivo Anna Grimaldi – Quando il lungo lavoro preparatorio di allievi e insegnanti giunge a compimento è sempre una grande emozione assistere ai concerti e ai cori insieme alle famiglie. E’ il momento in cui si comprende il valore del lavoro di gruppo e del gioco di squadra degli insegnanti, finalizzato a promuovere il talento dei nostri studenti. E la grande armonia che si crea è il regalo più grande per alunni, famiglie e docenti stessi oltre che un regalo per  l’anima di ognuno di noi.”          Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

LA REALTA’ VIRTUALE ENTRA A SCUOLA

Written by admin. Posted in News, Notizie home

All’Istituto Comprensivo Rapallo la realtà virtuale entra a scuola. Fortemente caratterizzato da una didattica innovativa, il nostro Istituto è impegnato in questi giorni in un corso di aggiornamento dedicato alla realtà virtuale. I docenti della secondaria stanno imparando a usare i visori 3D che coinvolgeranno gli alunni in esperienze educative interattive. Indossando il visore gli alunni possono raggiungere migliaia di luoghi, dalla vetta dell’Everest ai più importanti  musei del mondo alle superfici del pianeta Marte o agli organi del corpo umano, completamente “immersi” nella materia che stanno studiando.    Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

GRAZIE AI GENITORI PER I NUOVI LIBRI!

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Sono una quarantina i libri acquistati dai genitori dei nostri alunni all’Istituto Comprensivo Rapallo durante la settimana di #ioleggoperché, la grande iniziativa nazionale promossa dall’Associazione Editori per promuovere tra i ragazzi l’amore per la lettura. I nuovi volumi andranno ad arricchire le biblioteche scolastiche della scuola primaria e secondaria. Tra i nuovi arrivi novità editoriali, classici in nuove edizioni e libri su argomenti di attualità particolarmente cari ai ragazzi, come emigrazione, bullismo e parità di genere.        Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

OPEN DAY IC RAPALLO

Written by admin. Posted in News, Notizie home

In occasione dell’imminente apertura delle procedure di iscrizione per l’a. s. 2023/24, le famiglie interessate sono invitate a partecipare agli Open Day che si terranno nei plessi dell’Istituto Comprensivo Rapallo. Sarà possibile visitare i diversi plessi, incontrare il Dirigente e i docenti che presenteranno l’offerta formativa dell’istituto. Per gli alunni sarà possibile partecipare anche ad attività di laboratorio in alcune giornate dedicate. Clicca sul link per conoscere le date! Open Day IC Rapallo    Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

LIBRIAMOCI: TORNANO IN CLASSE I TESTIMONIAL DELLA LETTURA

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Tornano finalmente in classe i testimonial del piacere della lettura. Dopo gli incontri on line degli anni scorsi scrittori e personalità della cultura leggeranno di nuovo “dal vivo”  un brano di un libro che li ha emozionati facendosi testimonial del piacere di leggere. Perché l’amore per la lettura si impara da piccoli, trasmesso dai familiari o da chi si ritiene un modello da imitare. Per questo ogni anno l’Istituto Comprensivo Rapallo aderisce a Libriamoci, la manifestazione promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e da quello dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per “liberare la lettura” a scuola nella settimana dal 13 al 19 novembre 2022. All’invito lanciato dai docenti di Lettere della scuola hanno risposto con entusiasmo molti protagonisti del mondo editoriale, come Rosangela Bonsignorio, direttrice con Danco Singer del Festival della Comunicazione, che ha aperto la settimana rapallese di Libriamoci leggendo un brano dal suo ultimo libro per ragazzi Preferisco il rumore del vento e rispondendo volentieri alle domande dei ragazzi di terza su come scrivere un buon tema; Valeria Corciolani, scrittrice di polizieschi dal tratto umoristico, leggerà un brano dal suo romanzo Il morso del ramarro, dal quale è stato tratto un film, così come Marco Tomatis, scrittore di libri per ragazzi che affrontano temi attuali come il bullismo e la dislessia. Giuliana Fraglica parlerà del suo terzo libro, Tu sei una meraviglia, un invito a volersi bene e ad accettarsi cercando di fare sempre un po’ meglio, senza arrendersi a critiche e difficoltà. Unico intervento on line (ma per ragioni di distanza!) sarà quello con Giacomo Mazzariol, scrittore di un libro amatissimo dai ragazzi come Mio fratello rincorre i dinosauri, che si collegherà con Rapallo da Castelfranco Veneto. Non solo i libri, ma anche l’imprenditoria, i nuovi media e lo sport saranno fonte di lettura per i ragazzi. La manager degli energy store ENI Ilaria Schiavi parlerà di un tema d’attualità come il risparmio energetico, la social media manager Chiara Savio parlerà di netiquette, il galateo da seguire in Rete. Dal mondo dello sport l’allenatore Danilo Cuttica parlerà delle regole del rugby come metafora della vita. Dal mondo dell’enogastronomia parteciperà com’è ormai tradizione Guido Porrati, vulcanico salumiere e docente all’Università di Slow Food, affiancato da Marco Queirolo, titolare della storica pasticceria di via Mameli a Rapallo. I ragazzi delle Medie si faranno a loro volta lettori di storie per i bambini della scuola dell’Infanzia.      Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

I PASSI LIEVI DEL NOSTRO PICCOLO LEO

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Come sono lievi i tuoi passi nel mondo.  Tu esci per aiutare il sole a illuminare  il giardino del mondo. Immagino i tuoi passi che asciugano il fango. Dove tu sei  è azzurra la terra.” In una giornata così difficile per tutti noi solo le parole di un poeta possono aiutarci ad affrontare la perdita prematura del nostro piccolo Leo. Con affetto e profonda commozione ci stringiamo tutti alla sua mamma e al suo papà  per i quali ci saremo sempre.  Il Dirigente scolastico Anna Grimaldi e tutta la comunità scolastica dell’Istituto comprensivo di RapalloFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

#IOLEGGOPERCHE’: ACQUISTA UN LIBRO E REGALALO ALLA SCUOLA!

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Un piccolo gesto per regalare un grande sogno: biblioteche scolastiche ricche e attrattive anche per i ragazzi più restii alla lettura. Anche quest’anno per nove giorni l’iniziativa #ioleggoperché, promossa dall’Associazione Italiana Editori e giunta alla settima edizione, invita ad accendere la passione della lettura, fin dalla più tenera età regalando un libro che  andrà ad arricchire il patrimonio librario a disposizione degli studenti. Tutti i rapallesi (ma non solo!) sono chiamati in libreria per scegliere un libro, acquistarlo e donarlo alla scuola. I libri donati andranno ad arricchire le biblioteche presenti nei tre ordini scolastici del nostro Istituto (Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado) e saranno messi a disposizione degli alunni, che li prenderanno in prestito gratuitamente. Anche gli Editori faranno la loro parte. Doneranno alle scuole un monte libri pari al numero di volumi acquistati a livello nazionale, fino a un massimo di 100.000 libri, che verrà ripartito tra tutte le scuole italiane aderenti all’iniziativa. “La biblioteca della nostra scuola è un ambiente innovativo, con spazi comodi per la lettura e lo studio, arredi e tecnologie digitali – dice Anna Grimaldi, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Rapallo – I nostri ragazzi la vivono come uno spazio libero e informale dove scegliere tra tanti libri diversi quelli più adatti a loro. Ci piacerebbe poter offrire loro le ultime novità editoriali, in modo da incuriosire anche quelli di loro meno attratti dalla lettura. Le giornate di #Ioleggoperché sono per noi la preziosa occasione di ottenere i libri del momento o quelli dedicati a tematiche di attualità. In questo modo i ragazzi potranno appassionarsi alla lettura e crescere più creativi e consapevoli, meglio attrezzati ad affrontare le sfide che li attendono”. Le cinque librerie gemellate con il nostro istituto sono: LIBRERIA AGORÀ RAPALLO Via Milite ignoto 18 – RAPALLO MONDADORI BOOKSTORE Via G. Mameli, 35 – RAPALLO L’ULTIMA SPIAGGIA Via Garibaldi 114 – CAMOGLI LIBRERIA AGORÀ CHIAVARI Piazza Roma 48 – CHIAVARI LA FELTRINELLI Via Ceccardi, 16-24 – GENOVA     #Ioleggoperchè è un’iniziativa di AIE Associazione Italiana Editori con il sostegno del Ministero per la Cultura e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca      Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather
Istituto Comprensivo Rapallo
Via Frantini, 7 16035 Rapallo
Tel. 0185 67367 Fax 0185 54976
C.F. 91045720108 - C.M. GEMM138002
e-mail geic85700d@istruzione.it geic85700d@pec.istruzione.it




Privacy Policy