RICOMINCIAMO! …IN SICUREZZA!

Written by admin. Posted in News

In questo spazio troverete vari documenti utili per la ripresa della scuola. Consultatelo spesso per controllare eventuali novità. ATTENZIONE: LE DISPOSIZIONI PER ENTRARE A SCUOLA, PER TUTTI: green pass, mascherina, distanziamento, ecc ATTENZIONE: in questa pagina le indicazioni di Alisa e  i moduli per le autocertificazioni per rientrare a scuola  INDICAZIONI INDICAZIONI PER ENTRATA E USCITA PRIMARIA INDICAZIONI PER ENTRATA E USCITA SECONDARIA (corretto) E MAPPA DELLE CLASSI ORARIO DIVERSIFICATO CLASSI PRIME SECONDARIA PER MERCOLEDI’ 15 SETTEMBRE DISPOSIZIONI PER ACCEDERE A SCUOLA PER LE FAMIGLIE E GLI ALLIEVI   ALISA: informazioni, indicazioni, numeri utili, faq       CHECK LIST GENITORI PROMEMORIA ALLIEVI SECONDARIA INTEGRAZIONE AL PATTO DI CORRESPONSABILITA’   http://www.sameer.gov.in/Download/recruitments/new_icon_flashing.gif Guarda il video realizzato dagli alunni della scuola per illustrare le precauzioni igienico-sanitarie adottateFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

ATTENZIONE!! OBBLIGO DI GREENPASS DAL GIORNO 11-9-2021 PER TUTTI GLI ADULTI CHE ACCEDONO A SCUOLA

Written by admin. Posted in News

In base alle disposizioni contenute nel DECRETO-LEGGE 10 settembre 2021, n. 122, fino al 31 dicembre 2021, attualmente termine dello stato di emergenza, CHIUNQUE acceda alle strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative (quindi alle scuole, ai servizi educativi per l’infanzia, agli istituti di IeFP, agli IFTS, e agli ITS) deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde COVID-19. La disposizione relativa al possesso della certificazione verde COVID-19 NON SI APPLICA ai bambini frequentanti i servizi educativi per l’infanzia, la scuola dell’infanzia e la scuola primaria, agli alunni frequentanti la scuola secondaria di I grado, agli studenti della scuola secondaria di II grado, agli studenti frequentanti i la IeFP e i corsi IFTS. Restano assoggettati, invece, all’obbligo gli studenti che prendono parte agli ITS. Allo stesso modo, le disposizioni relative al possesso della certificazione verde COVID-19 non si applicano ai soggetti esenti sulla base di una idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti dalla Circolare del Ministero della Salute n.35309 del 4 agosto 2021. Ricordiamo che sulla base di tale circolare, fino al 30 settembre 2021 (salvo ulteriori disposizioni) tali certificazioni potranno essere rilasciate direttamente dai medici vaccinatori dei servizi delle Aziende ed Enti dei Servizi Sanitari Regionali o dai Medici di Medicina Generale o Pediatri di Libera Scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2. Per la violazione delle disposizioni circa il possesso e l’esibizione della certificazione verde Covid-19 (o della, eventuale, esenzione) è previsto il pagamento di una sanzione amministrativa da 400 a 1.000 euro.  Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

QUESTIONARIO GRADIMENTO PER ATTIVITA’ PIANO SCUOLA ESTATE: il tuo parere è importante!

Written by admin. Posted in News

In questo spazio vi proponiamo un questionario di gradimento sulle attività realizzate (e concluse) con il Piano scuola Estate dell’IC Rapallo. La compilazione è riservata a chi ha frequentato, anche parzialmente, i corsi. Al momento i link sono disponibili solo per i corsi conclusi o che si concludono entro il 30-7-2021. Successivamente verranno pubblicati anche gli altri. Chiediamo ai genitori degli allievi della Primaria di aiutarli nella compilazione. Chiediamo agli allievi della Secondaria di compilarli direttamente, esprimendosi con sincerità. IL QUESTIONARIO RICHIEDE POCHISSIMI MINUTI DEL VOSTRO TEMPO. Chi avesse frequentato più corsi, può compilare i questionari corrispondenti. IL VOSTRO RISCONTRO CI PERMETTERA’ DI MIGLIORARE ANCHE L’OFFERTA FUTURA. VI RINGRAZIAMO ANTICIPATAMENTE.  Qui di seguito pubblichiamo i link: PRIMARIA Attività motorie classi prime  docenti Cacciola e Romeo Attività motorie classi seconde docenti Giusto e Gianelli Scienze e movimento classi terze e quarte docenti Orio e Spagnoli Cittadinanza attiva classi quarte e quinte docenti Maggi e Spagnoli Potenziamento Inglese classi quinte docenti Biagi e Figone Scriviamo un libro classi quarte docenti Grondona e Figone Scrittura e teatro classi terze docenti Alioto e Damiano SECONDARIA Robotica educativa (giugno) – proff. Ferrando e Barone Sport – proff. Costa, Pizzonia, Biagioni Stampa 3D – proff Ignaccolo e Di Palma Biologia marina – proff. Salani e Barone      Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

DISCIPLINE STEM: CURIOSI E VINCENTI

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Ci sono un nuovo laboratorio e nuove dotazioni tecnologiche nel futuro dell’Istituto Comprensivo Rapallo, che con il progetto “Curiosi e vincenti” ha vinto il bando del MIUR per la promozione delle discipline STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) nell’ambito del Piano nazionale per la scuola digitale. I 16.000 euro del bando serviranno ad allestire un nuovo laboratorio polivalente, anche se a forte valenza tecnologico-scientifica, ma aperto a tutte le discipline che prevedano di sperimentare nuovi percorsi di conoscenza; si farà lezione di robotica e si potranno usare kit didattici dedicati a vari settori della scienza: meccanica, ottica, elettronica, pneumatica e fisica. Tra le nuove dotazioni che saranno acquistate dalla scuola con i fondi ottenuti dal Ministero dell’Istruzione ci saranno strumenti digitali di vario tipo come stampanti 3D, fotocamere a 360 gradi, visori 3D per la realtà aumentata con software didattici specifici e anche un drone da far costruire e programmare agli alunni.   Nuovi strumenti saranno a disposizione di tutti e tre gli ordini di scuola per abituare i bambini sin dall’infanzia a programmare le proprie azioni e prevederne le conseguenze con kit didattici specifici per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria. Per la secondaria gli acquisti serviranno a implementare le attrezzature già presenti, come le stampanti 3D, lo scanner 3D, il laser cutter, il plotter e la termoformatrice, tutti gli strumenti del fab lab che permettono di unire la progettazione digitale alla realizzazione pratica degli oggetti. La scuola rapallese negli ultimi tre mesi ha fatto il pieno di finanziamenti: i fondi attribuiti alla scuola per il progetto dedicato alle discipline STEM si vanno ad aggiungere infatti ai circa 160.000 euro complessivi per il Piano Estate, che sta coinvolgendo centinaia di alunni in attività a scuola e outdoor, di cui 20.000 euro destinati alla scuola in base al numero di allievi, 100.000 euro per un piano di attività estive nell’ambito dei progetti europei (PON) e 40.000 per il bando contro le povertà educative. Da maggio a giugno l’IC Rapallo ha partecipato a tre bandi e li ha vinti tutti: si tratta del finanziamento più importante mai ottenuto dalla scuola di Rapallo in un periodo così breve. “L’insegnamento delle discipline STEM nella scuola rappresenta una sfida fondamentale per il miglioramento dell’efficacia didattica – dice Giacomo Daneri, Dirigente Scolastico dell’IC Rapallo – perché permette l’acquisizione non solo delle competenze tecniche, creative, digitali, ma anche delle competenze di comunicazione e collaborazione, problem solving, flessibilità e pensiero critico. Con questo nuovo progetto proseguiremo il percorso di miglioramento dell’offerta formativa per i ragazzi e di implementazione delle attrezzature che ci ha permesso di realizzare negli anni scorsi un laboratorio linguistico, una biblioteca con spazi digitali e all’avanguardia, un’aula-laboratorio per la stampa 3D. Il nuovo laboratorio polivalente si aggiunge a quelli informatico, scientifico e linguistico e avrà un ruolo importante anche per promuovere le pari opportunità e colmare il divario tra ragazzi e ragazze, che come confermano i dati nazionali sono meno propense ad affrontare percorsi di studi scientifici e tecnologici. Gli stereotipi che vedono scienza e tecnologia come “roba da maschi” sono duri a morire: per questo incoraggiamo tutti i nostri alunni e le nostre alunne a cimentarsi con queste materie sin da piccolissimi”.          Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

ACCOLTI E ISCRIZIONI ALLE SEZIONI/CLASSI DI INIZIO CICLO

Written by admin. Posted in News

Si comunica che sono affissi presso la sede dell’IC Rapallo, in via Frantini 7, gli elenchi delle classi prime della Scuola Secondaria di primo grado e delle sezioni dell’Infanzia, con gli accolti per l’anno scolastico 2021-22. Rimane, per l’Infanzia, una lista d’attesa con alcuni iscritti fuori termine. CHI DESIDERA CONSULTARE I SUDDETTI ELENCHI DOVRA’ RISPETTARE TUTTE LE REGOLE RELATIVE ALLA PREVENZIONE DEL CONTAGIO. NON SARA’ CONSENTITO L’INGRESSO A PIU’ DI UNA PERSONA PER VOLTA. NON SARA’ CONSENTITO L’INGRESSO A CHI NON INDOSSA LA MASCHERINA. Per gli allievi delle classi prime della Scuola Primaria, gli elenchi saranno affissi presso la Sede, presumibilmente a partire da martedì 27 luglio. Telefonare per accertarsi.Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

LA CLASSE DI TROMBA PREMIATA A DUE CONCORSI

Written by admin. Posted in News, Notizie home

La classe di tromba dell’IC Rapallo quest’anno si è messa in luce partecipando a due concorsi musicali, uno nazionale, l’altro internazionale. Il primo è stato il Concorso Musicale Nazionale Enrico Zangarelli di Città di Castello, manifestazione organizzata in collaborazione con il MIUR che ogni anno richiama migliaia di studenti e docenti da tutta Italia. Quest’anno i partecipanti sono stati 1500 e i ragazzi della classe di tromba hanno conseguito la “Fascia di Bronzo” nelle categorie Solisti, Gruppi e “Donne in musica”. I trombettisti premiati sono stati Gaia Arbocò, Luciana Baratella, Sofia Buzzi, Yemisirach Ferrari, Gabriele Gandolfo, Sofia Gombi, Oscar Natale, Fiammetta Sassarini e Ranim Zaddem. Il secondo è stato il “Concorso Internazionale Rodari, insieme per suonare, cantare, danzare, recitare” di Villadossola, con 9000 ragazzi partecipanti. I giovani trombettisti dell’IC Rapallo sono rientrati nelle 137 menzioni di segnalazione con tutti i brani inviati alla selezione: Il Cigno per tromba e pianoforte di Camille Saint Saëns (Gaia Arbocò), Yesterday per tromba e pianoforte di Lennon Mc Cartney (Luciana Baratella), Highland Cathedral per tromba e pianoforte di Uli Roever (Yemisirach Ferrari), Te Deum per tromba e pianoforte di Marc-Antoine Charpentier (Fiammetta Sassarini). I brani per la categoria gruppi sono stati Adiemus per ensemble di trombe e percussioni di Karl Jenkins, Echo Fantasia per quartetto di trombe di Adriano Banchieri, Hava Naghila per quartetto di trombe di Abraham Zwui Idelsohn, Rule Britannia per quintetto di trombe di Thomas Arne, Trumpet Tune per trio di Trombe di Jeremiah Clarke, Blowing in the wind per duo di trombe e pianoforte di Bob Dylan, Ronde VI per quintetto di trombe e percussioni di Tielman Susato. Tutti i brani sono stati arrangiati appositamente per i ragazzi dal loro insegnante, il Maestro Paolo Mazza, molto soddisfatto per l’impegno e il senso di responsabilità con cui la classe di tromba ha lavorato alla preparazione di questi brani per circa tre mesi registrando ed inviando i file video che sono stati selezionati dalle due giurie internazionali. A luglio la classe ha mostrato la sua dedizione allo strumento partecipando a un campus settimanale di tromba con il Prof. Fabio Fabbri con conseguente concerto finale a Santa Margherita Ligure.      Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

ELENCHI LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2021/2022

Written by admin. Posted in News, Notizie home

In questa pagina troverete gli elenchi dei libri di testo della scuola Primaria e Secondaria per il prossimo anno scolastico 2021/2022 SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA                  Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

UNA FINESTRA SULL’ULTIMO GIORNO DI SCUOLA

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Chi non ricorda l’ultimo giorno di scuola con la sua carica di euforia e la febbrile attesa del countdown finale? All’Istituto Comprensivo Rapallo martedì 8 giugno sarà possibile viverlo in diretta grazie a un open day virtuale che dalle 9.00 alle 12.00 permetterà di affacciarsi alle classi della scuola media ex Giustiniani ascoltando il racconto di iniziative e approfondimenti realizzati nel corso dell’anno scolastico dalla viva voce dei ragazzi Dopo il saluto del Dirigente scolastico Giacomo Daneri si comincerà con Parole ostili, il progetto della 3A dedicato al peso delle parole, che possono ferire o curare. I ragazzi hanno cercato esempi di parole ostili nella letteratura lavorando sul manifesto del Futurismo, soffermandosi sul fatto che la Rete ha amplificato il linguaggio dell’odio e che uno schermo e la distanza lo hanno reso più forte e allo stesso tempo più impersonale. Nel loro lavoro gli alunni hanno messo a confronto parole armi e parole ponte. Sarà poi la volta dei lavori sul cyberbullismo della 1F, che ha lavorato sul concetto di amicizia nell’età antica e su quella di oggi sui social. Le classi 2D e 2G presenteranno il progetto Ambasciatori d’Europa, che ha visto gli alunni scrivere a consoli o ambasciatori dei paesi europei chiedendo informazioni e proponendo incontri virtuali, realizzati con Svezia, Svizzera, Austria, Danimarca e Paesi Bassi. Per l’occasione sarà in collegamento con la scuola la vice ambasciatrice d’Irlanda Chiara Popplewell. 3F, 3G e 3H presenteranno le Magliette per l’ambiente, un lavoro dedicato all’articolo 9 della Costituzione, che tutela e valorizza il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico della nazione. I ragazzi hanno creato slogan e dipinto magliette con i soggetti  riguardanti il patrimonio artistico e ambientale del territorio. La 2H presenterà il progetto Condominio, un lavoro di progettazione architettonica dedicato al green building. La 2F mostrerà le sue attività sui Diritti umani, la Costituzione, i diritti dei cittadini e dei cittadini digitali. La 3D presenterà il Codytrip in Salento, visita virtuale che ha unito la scoperta della Puglia con la programmazione dei computer. A seguire il lavoro sull’impatto delle plastiche e microplastiche nei mari a cura della 1G, che hanno partecipato al progetto Life beyond plastic dell’Acquario di Genova, per sensibilizzare i giovani e attuare buone pratiche per ridurre l’inquinamento da plastica nei mari. La 3F presenterà i bozzetti realizzati per Crea il tuo abito, l’ormai tradizionale concorso che premia i migliori progetti creativi degli alunni. La 3B proporrà un divertente video dedicato all’attività motoria. Ancora la 1F presenterà i suoi lavori sul riciclo creativo, realizzati partendo dall’approfondimento della regola delle 3R, che li hanno visti riutilizzare scatole e palette dei ghiaccioli per costruire il telaio e tessere. La 2G presenterà un video sull’Agenda 2030 in cui i ragazzi hanno presentato con foto, commenti e “pillole” gli obiettivi legati a fame, salute e benessere, istruzione di qualità e parità di genere. 3B e 3D mostreranno il Museo virtuale con opere del Museo del ‘900 di Milano interpretate dagli alunni. Tutte le terze mostreranno i Salottini, lavoro sui circuiti elettrici che ha previsto la costruzione di un’ambientazione con lampada funzionante. La 1D presenterà la mostra sulle Converse All Star, esercizio di creatività e utilizzo di materiali diversi (spago, bottoni, alluminio, giornali, lana, ma anche linguette delle lattine) che ha visto la libera reinterpretazione delle popolari sneakers tanto amate dai ragazzi. Non mancheranno gli intermezzi musicali a cura delle classi di violino, chitarra, tromba e il consort di flauti. Le riprese delle attività e la regia dell’evento, che sarà trasmesso su piattaforma Meet di Google, saranno curate dagli allievi della sezione digitale. Alle 12.00 suonerà l’ultima campanella.  Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

LA LETTERA DELLE QUINTE DELLA PASCOLI AL PRESIDE

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Caro  Preside, siamo giunti al termine del nostro cammino alla scuola primaria, perciò abbiamo deciso di scriverle questa lettera dal profondo del  nostro cuore. Grazie per averci fornito una scuola accogliente dove poter imparare, per averci fatto ragionare quando commettevamo qualche errore, senza mai punirci eccessivamente, ma parlando tranquillamente e con la giusta severità. Grazie per aver attivato la DAD quando la pandemia ci aveva costretti a casa, abbiamo potuto seguire le lezioni tutti i giorni nonostante le problematiche, anche grazie agli strumenti informatici che ci ha prestato; abbiamo capito così, quanto l’istituto tenga alla nostra istruzione. Grazie a lei e alle nostre maestre , le nostre classi sono unite come una squadra che affronta le sfide con il sorriso, senza mai arrendersi. Sarà difficile dividerci, lasciare la Pascoli e  le insegnanti che ci hanno accompagnato in questi cinque anni; siamo un po’ spaventati dagli impegni della scuola secondaria, ma cercheremo di fare del nostro meglio. Ci siamo sentiti accolti, rispettati, amati, coccolati, mai trascurati, giudicati o derisi. I bambini che arriveranno saranno molto fortunati perché impareranno molte cose in un ambiente protetto e attento alla crescita di ognuno. Promettiamo di coltivare ciò che abbiamo imparato e metterlo in pratica nella nostra vita, non solo a scuola. Anche se alcuni di noi andranno in un altro istituto la ricorderemo con affetto. Sappiamo che le decisioni che ha preso sono state per il nostro bene. La salutiamo con il piacere di rivederci alla scuola secondaria.   Le classi 5° della scuola G Pascoli a.s. 2020-2021Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

PREMIO FERRARETTO: GLI AMBASCIATORI DELLA MEMORIA DELLA NOSTRA SCUOLA

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Nella sua ultima lettera alla famiglia, prima di essere giustiziato, Ottavio Ferraretto scrisse ai figli Augusto e Marisa di essere “buoni italiani”. Per lui, che andava a morire per le sue idee, “buoni italiani” significava avere chiaro che cos’erano il bene e il male e non avere esitazioni nel momento della scelta. La sua città, Rapallo, gli ha dedicato una bella via che dal torrente San Francesco sale alla collina tra ville d’epoca e profumati giardini. Per mantenerne viva la memoria i nipoti Paolo e Sara Alessandria, figli di Marisa, hanno istituito una borsa di studio a suo nome, che ogni anno premia gli alunni di Rapallo e di Cherasco (il paese in Piemonte dove venne giustiziato) che si sono distinti per aver presentato i lavori più significativi nella Settimana della Memoria, dedicata al ricordo delle vittime della Shoah. Lo scorso anno a causa dell’emergenza sanitaria non è stato possibile svolgere la cerimonia, che quest’anno quindi ha visto ben undici ragazzi premiati per i loro scritti e disegni.   Il primo premio dell’anno scolastico ‘19/20 è andato ex aequo ad Alaa Marouf (2F) e a Mikele Sharavolli, Manuel Figallo e Federico Canessa (ex 3H); secondo premio ad Ada Banfi; terzo premio ex aequo a Stefano Ballotta (ex 3F) e Lorenzo Lunardi (2A). Primo premio dell’anno scolastico ‘20/21 a Sasha Churilov (1A); secondo  a Yana Stevoli e Sara Cassano (3A); terzo ex aequo a Matteo Fazzari (2F) e Gabriele Fattori (2B). Menzioni d’onore per i loro disegni e scritti a Carlotta Ingallina (3A), Ilaria Bimaj (1F), Alessandro Roti (1F), Leonardo Magnani (1B), Maddalena Arrigo (2B), Mariana Bonifaz (3F), Monica Montenagno (3A). “In che cosa vi sentite vicini a Ottavio Ferraretto?” ha chiesto Paolo Alessandria, il nipote del caduto per la Liberazione, che ha consegnato i premi insieme alla sorella Sara. I ragazzi hanno risposto che si sono sentiti vicini a tutte le persone che hanno passato quei terribili momenti. Alessandria ha raccontato che il giovane rapallese ha pagato con la vita l’aver organizzato e guidato per le vie della città un corteo per festeggiare la notizia della caduta di Mussolini, il 25 luglio del ’43: “Un gesto che oggi ci sembra banale perché siamo abituati a poter esprimere liberamente le nostre idee, ma allora si pagava con la vita la testimonianza dei valori in cui si credeva. Perché non accada più è importante che voi ragazzi vi facciate testimoni della Memoria”.      Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather
Istituto Comprensivo Rapallo
Via Frantini, 7 16035 Rapallo
Tel. 0185 67367 Fax 0185 54976
C.F. 91045720108 - C.M. GEMM138002
e-mail geic85700d@istruzione.it geic85700d@pec.istruzione.it




Privacy Policy