Un incontro per i genitori sul disagio dei figli

Written by admin. Posted in News

imagesCAG1RKZMCi sono tanti modi per considerare la scuola e il ruolo che essa può ricoprire all’interno della nostra società. La scuola può essere pensata dai genitori come un luogo in cui i propri figli apprendono e crescono, possibilmente in modo sereno e senza troppi traumi. Altri la considerano solo come una sorta di parcheggio, in cui lasciare che i ragazzi passino il tempo, delegando ai docenti il compito di educare e di trasmettere valori. Altri ancora la ritengono palestra di vita, altri la considerano corresponsabile dei problemi che affliggono la nostra società. Perché, abbiamo pensato, non permettere che la scuola, la nostra scuola, diventi anche un luogo di confronto per gli adulti? Perché non organizzare incontri rivolti ai genitori e ai docenti che possono partecipare, durante i quali mettere a tema argomenti che riteniamo decisivi per una crescita serena di coloro cui vanno le nostre attenzioni ogni giorno? Da queste riflessioni è nata l’idea di un ciclo di incontri per gli adulti, da organizzare nel nostro Istituto. Il primo incontro, organizzato con l’Associazione Cometa, con il patrocinio del Distretto socio-sanitario 14 (Tigullio Occidentale), si terrà nell’Aula magna del nostro Istituto sabato 23 marzo alle ore 9.45, sul tema “Perchè vado male a scuola?” L’incontro metterà al centro della discussione il fatto che il disagio scolastico dei figli è spesso solo la punta di un iceberg, lo specchio di un malessere più profondo, un segnale che i ragazzi mandano, anche inconsapevolmente,  ai loro genitori per una richiesta di aiuto. Anche nei prossimi mesi verranno proposte nuove iniziative. Restate in contatto!    Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Presto nuove iniziative per studenti e genitori

Written by admin. Posted in News

imagesCA475AMJIl nostro Istituto, oltre alla sua funzione istituzionale, vuole assolvere ad altri compiti, che riteniamo centrali per una scuola innovativa e aperta al territorio. Da una parte puntiamo ad un’offerta formativa sempre più attenta ai bisogni dei ragazzi, dall’altra vorremmo che il nostro Istituto diventasse un punto di riferimento per le famiglie, venendo incontro a esigenze educative sempre più complesse. Presto pubblicizzeremo due iniziative che riteniamo molto importanti: una è rivolta agli studenti delle classi terze della Scuola secondaria di primo grado, in preparazione agli esami di fine ciclo. La seconda è invece un incontro aperto a tutti i genitori della Primaria e della Secondaria di primo grado (elementari e medie) sul problema dei disagi scolastici. Controllate gli aggiornamenti delle news!Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Che fare dopo le Medie: oggi pomeriggio un incontro per i genitori

Written by admin. Posted in News

mafalda_dubbio           Terza media… e poi? Non tutti hanno le idee chiare sul percorso da intraprendere dopo le medie. Oggi pomeriggio alle 16,30, presso l’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo di Rapallo, in via Frantini 7, la Provincia di Genova in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, presenterà un incontro specificatamente rivolto ai genitori degli studenti delle classi seconde per far conoscere la riforma della scuola superiore e di illustrare le opportunità formative del territorio, anticipando così una riflessione sulla scelta formativa del prossimo anno. All’incontro parteciperanno il preside Maffezzini, responsabile del progetto ORIS sull’orientamento scolastico e le funzionarie Elminia Bravo e Sonya Vignolo. Clicca qui per scaricare il volantino informativo: Volantino incontro Rapallo 6 3 13    Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Mi illumino di meno anche a scuola

Written by admin. Posted in News

L’Istituto Comprensivo Rapallo ha aderito a  “M’illumino di meno”, la Giornata del Risparmio Energetico organizzata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar, su Radio2, in occasione dell’anniversario della firma del Protocollo di Kyoto. In nome della sostenibilità energetica la scuola media ex Giustiniani, la primaria Pascoli e le scuole dell’Infanzia di via Arpinati e di via Bobbio hanno spento simbolicamente le luci nelle aule per un’ora, dedicando una parte delle lezioni della giornata alla discussione sulle buone pratiche per il risparmio energetico e la salvaguardia delle risorse naturali. Mi illumino per sitoFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather