Archivio Autore

Elenchi degli allievi classi prime Secondaria

Written by admin. Posted in News

Si comunica che dal giorno 29-7-2020, dalle 8 alle 13, dal lunedì al venerdì, sarà possibile visionare gli elenchi degli alunni delle classi prime a.s. 2020-21. Si dovranno osservare scrupolosamente le norme di distanziamento sociale e le altre cautele messe in atto dall’Istituto. Per ulteriori informazioni leggere la comunicazione n.293.Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

ATTENZIONE! Il 27 luglio saranno pubblicate le graduatorie provvisorie personale ATA

Written by admin. Posted in Avvisi istituzionali, News

Si condivide il file relativo alla pubblicazione delle graduatorie provvisorie per il personale ATA, sul sito www.istruzionegenova.it Dieci giorni di tempo per eventuali reclami.  Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

DIDATTICA A DISTANZA: I RISULTATI DEL QUESTIONARIO DI GRADIMENTO

Written by admin. Posted in News, Notizie home

A scuola conclusa il nostro Istituto riflette sull’esperienza della didattica a distanza cercando di far emergere punti di forza e punti di debolezza anche per programmare al meglio quello che potrebbe essere il futuro. Uno degli strumenti è il questionario proposto agli alunni delle medie, a cui ha risposto l’80% dei ragazzi (403 su 505), quindi un campione significativo. Per quanto riguarda i dispositivi e la connessione l’80% dei ragazzi intervistati avevano un proprio dispositivo (pc o tablet), il 20% solo il cellulare. Il 40% non ha avuto problemi di connessione, il 60% ha avuto qualche/molti problemi (per metà la connessione spesso andava e veniva o connessione lenta, l’altra metà erano frenati da problemi del device): ne consegue che il 40% ha potuto seguire bene le lezioni, il 60% con qualche problema. Per quanto riguarda la percezione della didattica a distanza ha potuto seguire bene le lezioni l’87% degli allievi di prima e seconda, quasi l’85% delle terze. A oltre il 96% (di tutte le classi) la DAD è sembrata utile. Alla domanda “ti è sembrato di riuscire a studiare meglio o peggio?” gli allievi hanno risposto: in prima e seconda il 39% meglio o molto meglio; il 33% uguale a prima; il 28% peggio, mentre in terza il 41% meglio o molto meglio, oltre il 30% uguale a prima; il 28% peggio. Le motivazioni di chi ha dichiarato di aver seguito meglio o molto meglio: minor numero di distrazioni, minor numero di compiti, tempi più distesi, miglioramento nell’uso delle tecnologie, l’impegno dei professori per far comprendere le lezioni, ecc. Uguale a prima: il metodo di studio non cambia; l’impegno non cambia; Peggio di prima: era più difficile seguire. Gli allievi hanno apprezzato gli sforzi della scuola, in particolare il fatto che gli insegnanti si siano messi in gioco con le nuove tecnologie (“Ho apprezzato l’impegno degli insegnanti a modernizzarsi”, “Ho apprezzato quei prof che non eranomolto pratici con la tecnologia ma sono riusciti ad ingegnarsi”) e  il fatto di aver dovuto imparare nozioni di informatica (“Ho apprezzato che ora sono più brava con il computer”). Moltissimi di prima e seconda il poter stare insieme, quelli di terza no, apprezzano di più la disponibilità degli insegnanti (evidentemente hanno già le loro compagnie “on line”). Dell’esperienza scolastica sono mancati i compagni (è un coro unanime), ma si è apprezzato il più stretto rapporto che si è venuto a creare con gli insegnanti. Complessivamente il 93% considera l’esperienza positiva, di cui oltre il 50% molto positiva. Sembrerebbe esserci una coerenza tra il maggior e minor gradimento e il funzionamento e non funzionamento del device e della connessione (anche per l’alunno più motivato è frustrante non riuscire a far lezione per problemi tecnici. Un aspetto sicuramente significativo è la considerazione che alcune/i fanno sul fatto che l’esperienza è comunque stata utile per imparare ad affrontare situazioni difficoltose: in questo sembra basilare l’impegno di tutti per far funzionare la didattica a distanza (“Ho apprezzato il fatto che tra compagni c’era più solidarietà e tutti si aiutavano”). Non manca una riflessione sull’importanza dei rapporti “in presenza” che tutti, alunni e insegnanti, ci siamo ritrovati a fare (“Ho imparato che un banale abbraccio con qualcuno è prezioso”) e c’è anche chi si propone di trasformare l’eccezionalità dell’esperienza un qualcosa da raccontare (“Mi è piaciuto tutto. Avrò un racconto da scrivere”).Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2020-2021

Written by admin. Posted in Area genitori, News, Notizie home

Qui di seguito pubblichiamo gli elenchi dei libri di testo per la scuola primaria e la secondaria per il nuovo anno scolastico 2020-2021. Ricordiamo che negli elenchi della sezione digitale della secondaria (Classi 1B, 2B, 3B), dove c’è la possibilità di acquistare i libri in formato solo digitale oppure misto (digitale + cartaceo), sono riportati i codici di entrambe le modalità SCUOLA PRIMARIA (Elementari)             Classe 1A Classe 1B Classe 1C Classe 2A Classe 2B Classe 2C Classe 3A Classe 3B Classe 4A Classe 4B Classe 4C Classe 5A Classe 5B Classe 5C   SCUOLA SECONDARIA (Medie)               Classe 1A Classe 1B Classe 1C Classe 1D Classe 1F Classe 1G Classe 1H Classe 2A Classe 2B Classe 2C Classe 2D Classe 2F Classe 2G Classe 2H Classe 3A Classe 3B Classe 3C Classe 3D Classe 3F Classe 3G Classe 3H                                                        Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

QUESTIONARI PER GLI ALLIEVI DAD

Written by admin. Posted in News, Notizie home

Questionari generali Per le classi prime e seconde Per le classi terze Questionari di classe Prime 1A 1B 1C 1D 1F 1G 1H Seconde 2A 2B 2C 2D 2F 2G 2H Terze 3A 3B 3C 3D 3F 3G 3H  Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

DIDATTICA A DISTANZA: DITE LA VOSTRA

Written by admin. Posted in News

Sono disponibili i questionari di gradimento sul periodo della didattica a distanza: compilarli è un modo importante per aiutarci a comprendere meglio pro e contro, punti di forza e di debolezza di tutta l’esperienza di questi mesi. Chiediamo ai ragazzi delle Medie di compilarne uno più generale e un altro più specifico sul lavoro della classe. Seguite i link: QUESTIONARI PER GLI ALLIEVI SECONDARIA QUESTIONARIO PER I GENITORI SECONDARIA QUESTIONARIO PER I DOCENTI SECONDARIA  Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

EDUCAZIONE FISICA… NON CONVENZIONALE

Written by admin. Posted in News, Notizie home

I docenti di scienze motorie hanno organizzato tre lezioni pomeridiane sportive a tema. Al termine delle lezioni gli insegnanti hanno “lanciato“ ai ragazzi tre differenti sfide. La prima lezione intitolata “STRONGEST “consisteva in attività legate al rafforzamento e potenziamento muscolare. Nella Challenge i ragazzi dovevano registrarsi mentre eseguivano push up (piegamenti sulle braccia)per 20”e squat ( piegamenti sulle gambe) per 40”. La sfida è stata vinta da 2 ragazze: Francesca Sassi (1B) e Giulia Parma (1G). La seconda lezione : CREATIVITÀ CON ATTREZZI NON CONVENZIONALI: LA SEDIA utilizzava appunto questo oggetto per fare tutti gli esercizi. La sfida era quella di trovare in casa degli oggetti di uso comune per fare esercizi fisici e inviare le proposte con un video o delle foto. La vincitrice è stata Martina Pizzaferri (2D). La terza e ultima lezione intitolata “CORE STABILITY “era centrata sul rinforzo del “core” ovvero dei muscoli della parte centrale del corpo. La sfida è stata quella di registrarsi mentre si eseguivano più ripetizioni possibili in 30”. La gara è stata vinta da Stefania Patrone (3D).Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI: OSPITI DELL’IC RAPALLO SCRITTORE, REGISTA E SCENOGRAFA DEL FILM

Written by admin. Posted in News, Notizie home

E’ una tripletta di “addetti ai lavori” di grande prestigio quella che parteciperà lunedì 25 maggio all’Angolo dei libri e dei film dell’Istituto Comprensivo Rapallo, l’incontro settimanale dei ragazzi della scuola, che si confrontano su libri, film e serie tv preferite. Giacomo Mazzariol, autore di Mio fratello rincorre i dinosauri, libro in vetta alle preferenze degli alunni, Stefano Cipani, regista del film tratto dal libro, e Ivana Gargiulo, scenografa del film, hanno risposto con entusiasmo alle insegnanti di Lettere della scuola che li hanno invitati a dialogare con gli alunni in una videoriunione che avrà inizio alle 17.00   Il film, con Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese, è la storia vera di Giacomo e di suo fratello Giovanni, che ha la sindrome di Down. Quando il libro uscì, nel 2016, fu un caso editoriale, anche perché il suo autore all’epoca aveva solo 19 anni. Il film, che ha vinto un David di Donatello, è stato definito la risposta italiana a Wonder, favola gentile sulla differenza diventata un successo hollywoodiano. Come il libro, Mio fratello rincorre i dinosauri, si caratterizza per la freschezza e il taglio ironico con cui tratta il tema della disabilità, cosa che l’ha fatto particolarmente apprezzare dal pubblico dei giovanissimi. “Ringraziamo di cuore Ivana Gargiulo, mamma di una nostra alunna, che ci ha permesso di offrire ai ragazzi appassionati di libri e film un incontro con due importanti personalità della letteratura e del cinema – dice il Dirigente Scolastico dell’IC Rapallo Giacomo Daneri – La conoscenza diretta di chi ha fatto della propria passione il suo lavoro è un’occasione e uno stimolo per far emergere interessi e talenti”. Inaugurata ad aprile dalla direttrice di Focus Junior Sarah Pozzoli e proseguita con la scrittrice vincitrice del Premio Bancarellino Giulia Besa, la serie degli incontri dedicati a libri, film e serie tv preferite ha sempre visto una nutrita partecipazione dei ragazzi, che anche con la fine del lockdown non hanno rinunciato a un appuntamento che permette loro di scambiarsi liberamente consigli e opinioni sulle loro passioni e preferenze.Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather