ATTENZIONE: misure di prevenzione Coronavirus

Written by admin. Posted in News, Notizie home

http://www.sameer.gov.in/Download/recruitments/new_icon_flashing.gifAGGIORNAMENTO DEL 28-2-2020 Nota di Alisa per i certificati AGGIORNAMENTO DEL 23-2-2020: SINTESI DELLE NUOVE MISURE PREVISTE DAL DECRETO LEGGE ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DEL 21-2-2020: LINK AGGIORNAMENTO DEL 9-2-2020: circolare del Ministero della Salute del giorno 8-2-2020 AGGIORNAMENTO DEL 2-2-2020: circolare del Ministero della Salute del giorno 1-2-2020 Collegamento diretto al sito tematico del Ministero della Salute:  nuovo Coronavirus NUMERO DI PUBBLICA UTILITA’: 1500 FAQ del Ministero della salute; per comodità e immediatezza si riporta quella relativa alle norme generali da utilizzare: Cosa posso fare per proteggermi? Le raccomandazioni per ridurre l’esposizione e la trasmissione di una serie di malattie respiratorie comprendono il mantenimento dell’igiene delle mani (lavare spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni alcoliche) e delle vie respiratorie (starnutire o tossire in un fazzoletto o con il gomito flesso, gettare i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso immediatamente dopo l’uso e lavare le mani), pratiche alimentari sicure (evitare carne cruda o poco cotta, frutta o verdura non lavate e le bevande non imbottigliate) ed evitare il contatto ravvicinato, quando possibile, con chiunque mostri sintomi di malattie respiratorie come tosse e starnuti. DA USR LIGURIA Si pubblica la mail pervenuta dall’Ufficio scolastico regionale Liguria, in data odierna, 31-1-2020, sulle misure di prevenzione sulla questione Coronavirus: “In considerazione della richiesta d’informazioni pervenuta da alcuni istituti Scolastici della Liguria, sul nuovo coronavirus (2019-nCoV) identificato in Cina (città di Wuhan, nella provincia di Hubei), per consentire a tutti gli interessati un accurato aggiornamento sul tema, si rimanda al portale web del Ministero della Salute (http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/homeNuovoCoronavirus.jsp), segnalando, in particolare, i documenti ministeriali relativi alle FAQ e ai consigli per i viaggiatori, compreso l’opuscolo per coloro di ritorno in Italia da aree a rischio della Cina (https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/situation-reports/). Si informa che il Ministero della Salute ha attivato il numero telefonico gratuito 1500, da contattare nel caso in cui, nelle due settimane successive al ritorno da aree a rischio, si dovessero presentare sintomi respiratori (febbre, tosse secca, mal di gola, difficoltà respiratorie) a scopo precauzionale.”        
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather